Comunicato 2010/01/09

Ordinanza n. 23 del 28/05/2009: ormeggio provvisorio di imbarcazioni nel Canale di Talamone.

Con riferimento all’ordinanza in oggetto, con la quale è stata disposta la rimozione dei natanti dal canale di Talamone entro il 31.12.2009, facciamo presente quanto segue:

  1. il lavoro di bonifica nella parte demaniale marittima fatto la scorsa estate da questa associazione con la determinante partecipazione di tutti i fruitori del “Fossino” si è rivelata fondamentale per evitare esondazioni e garantire un ottimale deflusso delle acque nei periodi di piena (vedasi giorni 4 e 5 c.m.);

  2. non si riesce a trovare a terra un’area abilitata al rimessaggio dei natanti;

  3. il canale, a differenza di altre zone del Comune adibite ad attracco stagionale, è inserito all’interno del perimetro del paese; la popolazione residente “di lunga data” (intendiamo nata e cresciuta a Talamone) ne ha sempre usufruito senza alcuna limitazione e dopo aver superato un certo scetticismo iniziale, ha aderito in pieno alle nostre iniziative contribuendo a dare al canale il decoroso aspetto attuale.

In considerazione di quanto sopra chiediamo che venga autorizzato l’ormeggio anche per il periodo invernale almeno nella zona A o, in subordine, che sia lasciato il tempo necessario a rimuovere gli ultimi natanti che, a causa delle avverse condizioni atmosferiche dei giorni scorsi, sono ancora ormeggiati lungo il canale.

Certi che terrà nella giusta considerazione quanto esposto restiamo in attesa di Sue eventuali determinazioni in merito.

Nota inviata al Comune di Orbetello