Comunicato 2009/10/28

Grande soddisfazione per i risultati raggiunti, molti apprezzamenti da parte dei cittadini, dei turisti e degli operatori economici. E’ questa la sintesi del primo bilancio sulla attività della Associazione MareNatura di Talamone e Fonteblanda che, dall’inizio del periodo estivo, coordina le attività diportistiche nel Canale di Talamone.

La soddisfazione c’è, ed è evidente, poiché grazie all’impegno dei Soci è stata data piena attuazione all’ordinanza con cui il Comune di Orbetello ha regolamentato gli ormeggi provvisori.

L’Associazione ha reso pienamente fruibile il canale provvedendo da un lato alla pulizia dello stesso e dall’altro a concretizzare la disciplina degli ormeggi. E’ dunque ormai superata la situazione di degrado in cui versava il Canale di Talamone: sono stati rimossi il materiale e le carcasse di natanti che facevano cattiva mostra di sé e che pregiudicavano la sicurezza della navigazione e si sono eliminati i fenomeni di abusivismo e di occupazioni arbitrarie.

Con la nuova regolamentazione degli ormeggi è stato possibile soddisfare tutte le richieste dei residenti (152) e, sfruttando un sistema di turnazioni, è stato garantito l’ormeggio a 30 imbarcazioni di non residenti.

La conclusione del periodo estivo è stata festeggiata dalle due Giornate Ecologiche dell’11 e del 25 ottobre in cui l’Associazione ha completato la pulizia del Canale. La presenza degli Assessori comunali Rolando Di Vincenzo e Nerio Mastacchi , del Comandante dell’Ufficio Marittimo Valentino Pompeo e la partecipazione di numerosi soci ha confermato, in un clima di convivialità, l’impegno dell’Associazione MareNatura per la diffusione di una cultura a difesa dell’ambiente, di una migliore fruizione del tempo libero e per la promozione del diportismo nautico, parte importante della storia e delle tradizioni della comunità talamonese.

Il Consiglio Direttivo esprime dunque un sentito ringraziamento ai soci e alle istituzioni, in particolare all’Amministrazione Comunale di Orbetello e all’Ufficio Locale Marittimo di Talamone che, con il loro sostegno, hanno permesso all’Associazione di raggiungere questo lusinghiero traguardo.

 

Nota inviata ai quotidiani Il Tirreno, La Nazione ed il Corriere di Maremma in data 28/10/2009 per la pubblicazione nelle loro cronache locali.